Mese: Ottobre 2012

4a digital signal processor

4A

La sigla 4A indica un processore dedicato all’elaborazione di suoni digitali sviluppato dal fisico italiano Giuseppe Di Giugno tra Napoli e l’IRCAM intorno alla metà degli anni Settanta.

Read More
m

M

M è un software sviluppato da Miller Puckette nel 1984 al MIT di Boston. Era stato ideato come una sorta di plug-in del Music500, dal momento che il suo compito […]

Read More
music500

Music500

Il Music500 è un software musicale sviluppato da Miller Puckette nel 1983 al M.I.T. di Boston per il processore vettoriale AP500. La sua importanza si lega al fatto di essere […]

Read More
Patcher

Patcher

Patcher è un’interfaccia grafica sviluppata da Miller Puckette per il controllo e la gestione di Max/Msp. Consentiva la creazione di patch per la sintesi o il controllo di dispositivi semplicemente […]

Read More
4ced

4Ced

4Ced è un software di controllo realizzato all’Ircam di Parigi da Curtis Abbott sul finire degli anni Settanta. Fu sviluppato per la gestione del 4C, il processore di Giuseppe Di […]

Read More
4c

4C

Il processore 4C è il terzo nella serie di processori dedicati alla computer music e sviluppati dal fisico italiano Giuseppe Di Giugno. È stato realizzato all’Ircam di Parigi sul finire […]

Read More
syn4b

Syn4B

Il Syn4B è un software sviluppato per il controllo del processore 4B di Giuseppe Di Giugno. È stato realizzato da Philippe Prévot e dal compositore Neil Rolnick all’Ircam di Parigi […]

Read More
4b

4B

La sigla 4B indica comunemente un processore dedicato alla computer music, il secondo tra quelli sviluppati dal fisico italiano Giuseppe Di Giugno all’Ircam di Parigi.

Read More