Andy Mackay – Electronic Music


cover-Andy-Mackay-Electronic-MusicTitolo: Electronic Music
Autore: Andy Mackay
Editore: Control Data Publishing
Anno: 1981
Pagine: 124

Andy Mackay, sassofonista dei Roxy Music, qui in veste di divulgatore con un libro che si offre come una piccola e agevole enciclopedia sulla musica elettronica.In effetti il sottotitolo riporta The Instruments, The Music & The Musicians, tanto per chiarire il tentativo di questa pubblicazione di coprire l’argomento trattato da ogni punto di vista. E devo dire che bisogna riconoscergli il merito di averlo fatto bene.

Electronic Music non è pensato per il lettore esperto in cerca di un approfondimento, ma per coloro che abbiano voglia di farsi un’idea e che siano in cerca di una introduzione alla musica elettronica che tenga conto sia della musica d’arte che di quella popular, senza dimenticare le esperienze pionieristiche di un Luigi Russolo, agli inizi del XX secolo, o i lavori di computer music degli anni Cinquanta.

Mackay ha strutturato il libro in maniera molto settoriale, dividendolo per categorie molto rigide che ne facilitano la lettura e la comprensione; una necessità importante per un ambito della musica assai articolato e particolare.

Storia, strumenti, opere, compositori, biografie e una bella quantità di interessanti fotografie che rendono ancora più piacevole sfogliare le pagine di questa pubblicazione.

Di computer music si parla in maniera sparsa, ma vi sono anche 3 pagine dedicate che forniscono una, forse troppo, sommaria introduzione sull’argomento, citando i lavori e le esperienze di Lejaren Hiller, http://it.wikipedia.org/wiki/John_Cage  e Iannis Xenakis, e lanciando uno sguardo a strumenti quali il sintetizzatore Fairlight e l’EMS Synthi 100. Un ottimo lavoro, quello svolto da Mackay, benché vi siano anche molte imprecisioni, ma del resto è un’opera divulgativa e in quanto tale va bene lo stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *