Escamol

Escamol è un software per la computer music ideato per la generazione di partiture informatiche eseguibili attraverso altri software e linguaggi. Cenni storici – Escamol è stato sviluppato da Roberto Morales-Manzanares nei primi anni Novanta. È stato realizzato in Prolog ed è stato pensato come uno strumento di lavoro capace di generare partiture informatiche basate su regole di tipo grammaticale, da potersi utilizzare, successivamente, con altri linguaggi o software esterni quali Aura e Csound, quest'ultimo della famiglia dei Music N. Caratteristiche – Dotato di un’interfaccia grafica realizzata in Tcl/Tk, Escamol è stato utilizzato in particolare nel sistema SICIB. La principale caratteristica è quella di poter generare degli output gestibili attraverso il protocollo MIDI, Csound e Aura, il software di Roger Dannenberg. Il collegamento con questi software consente a Escamol di poter essere utilizzato anche in tempo reale.[1] Per scrivere questa voce ho letto:
[1] Roberto  Morales-Manzanares, Non Deterministic  Automatons Controlled by Rules for Composition, Proceedings of  International Computer Conference, San Francisco, 1992.
Alex Di Nunzio

Alex Di Nunzio

Qualcosa su di me.

Comments (0)

wave

    Clicca sulla freccia o premi ESC
    per chiudere la finestra