Occupandomi di storia della computer music come potevo non dedicare un articolo anche a questo argomento, per molti lettori tutt’altro che nuovo ma sicuramente importante per definire un quadro completo di quanto accadde a cavallo degli anni Cinquanta.

CSIRAC


Quasi un anno fa avevo scritto di quella che era stata la prima app rilasciata dalla John Cage Trust, Prepared Piano, ideata per celebrare nel 2012 il centenario della nascita del compositore americano. A quella applicazione se ne affianca un’altra, chiamata semplicemente 4′ 33”.

Condividi il tuo silenzio con 4’33” di John Cage


Tra la fine degli anni Quaranta e e la metà degli anni Sessanta, in Australia si condussero una serie di esperimenti finalizzati a trasformare il computer CSIRAC in uno strumento musicale, capace di comporre ed eseguire brani di musica.

Music Programme



Personalmente sono dell’opinione che il gioco costituisca un valido strumento per attuare una didattica che sia al tempo stesso efficace e capace di preservare gli obbiettivi di una solida pedagogia. Un opinione tutt’altro che originale se contestualizzata in quell’età scolare che arriva fino al termine della scuola primaria.

Diventa investigatore sonoro con Phonopath


Titolo: The Music of Csirac, Australia’s First Computer Music Autore: Paul Doornbusch Editore: Common Ground Publishing Anno: 2005 Pagine: 102 Allegato: Cd/Rom La storia raccontata in questo libro nasce quasi per caso, all’incirca verso il 1998, quando Paul Doornbusch, compositore australiano ed esperto di musica informatica, leggendo della morte di […]

Paul Doornbusch – The Music of Csirac


Titolo: Xenakis Autori: Vari A cura di: Enzo Restagno Casa editrice: EDT Anno: 1988 Pagine: 315 Dopo il primo capitolo di Enzo Restagno, si legge un intervento dello scrittore ceco Milan Kundera, il quale spiega cosa distingue Iannis Xenakis da tutti i grandi compositori vissuti prima di lui: questi ultimi si opposero […]

AA. VV. – Xenakis



1 commento
HPSCHD è una grande e complessa opera multimediale, realizzata da due particolari protagonisti della musica americana: John Cage, tra i più controversi compositori del XX secolo, e Lejaren Hiller, un pioniere della computer music.

HPSCHD


Titolo: Aix Autore: Giuseppe Ielasi Etichetta: 12k Anno: 2009 Tracce: 9 Durata: 0:31.23 Voto: 8/10 La prima impressione che si ricava dall’ascolto di Aix, per chi conosce la discografia del compositore milanese, è che quest’album chiude un ciclo, avviato con i due lavori precedenti, August (2007) e Stunt (2008), quest’ultimo è […]

Giuseppe Ielasi – Aix


Nelle scorse settimane i Radiohead hanno rilasciato la nuova versione dell’app gratuita PolyFauna, un progetto per sistemi iOS e Android nato dalla collaborazione di Thom Yorke con il produttore Nigel Godrich e l’illustratore Stanley Donwood, collaboratori storici del gruppo inglese.

PolyFauna, l’audio app dei Radiohead



2 commenti
Quando si scrive di software per l’audio gratuiti e open source, io credo che il primo pensiero, nella stragrande maggioranza dei casi, cade su Audacity, uno strumento tanto potente quando apprezzato, dai professionisti e dai semplici amatori; oltre che il miglior software gratuito per l’elaborazione dell’audio digitale.

Registrare e modificare l’audio: Audacity


LMMS è un software che trasforma il vostro computer in una workstation digitale dedicata alla composizione musicale. Fino a qui non vi è nulla di particolarmente nuovo, a pensarci bene.

Comporre musica con il pc: LMMS